Pensione con decorrenza 1/9/2016. Pensionamento forzato e anticipata nel 2018

Stampa

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Diritto alla pensione anticipata nel 2018

Ida  – Salve, sono insegnante di scuola secondaria di I grado. Compio 60 anni a febbraio 2016, immessa nei ruoli il 9/9/1984 e a giugno 2016 maturo 40 anni di anzianità. quando potrò andare in pensione? Grazie

Pensionamento nel 2017

Rosaria   – Buongiorno sono una docente di scuola superiore che al 31 dicembre 2016 maturerà una anzianità di servizio di 41 anni 9 mesi e 29 giorni con età anagrafica di anni 63(compiuti a febbraio del 2016)Mi chiedo e giro a voi la domanda, potrò andare in pensione dal 1 settembre 2016 pur mancando un solo giorno al requisito richiesto?In attesa di risposta,saluto cordialmente

Pensione con decorrenza 1/9/2016

Tiziana – Buongiorno, nel 2016 compio 60 anni ed al 31.08.2016 maturo 41 anni 8 mesi e 18 giorni di anzianità ( inclusi gli anni del corso di studio universitario). Mi conferma che potrò andare in pensione al 1 settembre 2016 nonostante il raggiungimento dei 41 anni e 10 mesi avverrà dopo la decorrenza della pensione, ma entro il 31.12.2016? Ed ancora, mi può confermare che, nel caso vada in pensione al 1.09.16, non avrò la penalizzazione dell’1% per gli anni mancanti ai 62 anagrafici? Grazie e saluti

Requisiti previsti per la pensione anticipata per le donne, per i prossimi anni

Maria – Buon pomeriggio, sono un’ins. di Scuola Primaria di ruolo dal 1982. La domanda che pongo è la seguente: essendo nel 38° anno di servizio con la ricostruzione fatta sin dal primo anno di ruolo e dovendo compiere in aprile 62 anni, quando potrò andare in pensione? Sono nella 28° fascia di stipendio e a dicembre di quest’anno passerò alla successiva, credo l’ultima. Se ci dovessero essere delle opportunità per anticipare, ad esempio se approvassero la legge sull’opzione donna, mi converrebbe? A quanto ammonterebbe la mia pensione? Grazie per la consulenza. Maria

Raggiungimento del requisito per la pensione anticipata

Mara Rita  – Gent.ma Lalla Le chiedo cortesemente una consulenza ….sono nata il 28-03-1953, insegno nella scuola infanzia, in ruolo dal 1-9-1979, con due anni di pre-ruolo completi…..quando potro’ andare in pensione, con quali  requisiti e somme economiche? La ringrazio cordiali saluti m.rita.

Pensionamento forzato

Docente  – Buonasera, Sono una docente della scuola primaria nata l’11/02/1951 entrata in ruolo il 10/09/1982 con decorrenza giuridica il 10/09/1981. In data 31/12/2011 raggiungevo quota 96. Compiendo 65 anni l’11/02/2016 posso chiedere il pensionamento per vecchiaia a settembre 2016. Se possibile quali penalizzazioni potrei subire

Pensionamento “opzione donna”

Rosella  – La mia situazione è la seguente: Sono attualmente al mio 24° anno di insegnamento nella scuola primaria e mi sono stati ricongiunti 8 anni di contributi riguardanti precedenti lavori. Cinque anni fa ho chiesto di poter riscattare 3 anni di università ma  solo da pochi giorni la segreteria ha comunicato il conteggio  all’INPS.  Ora, ammesso che l’INPS mi faccia sapere a breve quanto mi costerà riscattare i suddetti anni di università e ammesso che io sia disposta a sostenerne la spesa, sarebbe possibile per me accedere all’Opzione Donna  visto che sono nata il 22/06/1958 e che, sommate tutte queste cose, quello in corso sarebbe per me il trentacinquesimo anno di servizio ? Vi sarei grata se poteste darmi velocemente una risposta così saprò come muovermi.

 

chiedilo a Lalla

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur