Pensione con requisiti a dicembre: si può accedere a settembre?

di Patrizia Del Pidio

item-thumbnail

Cosa accade all’insegnante che matura i requisiti contributivi per accedere a quota 100 a dicembre? La pensione decorre da settembre o da dicembre?

Buongiorno, sono nata nel 1956 e a dicembre 2021 maturero’ 38 anni di servizio. Potrò fare a dicembre 2020 la domanda di pensionamento? Se la risposta dovesse essere affermativa quando potrò andare? A settembre oppure a dicembre? Grazie

Maturando i requisiti di accesso alla pensione con quota 100 prima della scadenza della misura (31 dicembre 2021) potrà a dicembre 2020 presentare domanda di cessazione dal servizio per potersi pensionare nel 2021.

Per il personale del comparto scuola ed AFAM si applica l’art. 59, comma 9 della legge n. 449/1997, che così recita: “Per il personale del comparto scuola resta fermo, ai fini dell’accesso al trattamento pensionistico, che la cessazione dal servizio ha effetto dalla data di inizio dell’anno scolastico e accademico, con decorrenza dalla stessa data del relativo trattamento economico nel caso di prevista maturazione del requisito entro il 31 dicembre dell’anno.”.

Questo significa che pur raggiungendo i requisiti contributivi di pensionamento a dicembre 2021, potrà accedere alla pensione con quota 100 a partire da 1 settembre 2021.

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile
Argomenti: