Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione con opzione donna dal 1 settembre 2020: chi accede

Stampa
Pensione Opzione donna

Chi deve presentare domanda di cessazione dal servizio entro il 29 febbraio 2020 per accedere alla pensione con l’opzione donna?

Sono una docente di scuola secondaria superiore con piu’ di 35 anni di contributi ma compio 58 anni a luglio ,con la finestra di mobilita’ di 12 mesi ,posso fare la domanda per opzione donna entro il 29 febbraio ? Mi e’ stato detto che per il comparto scuola non e’ valido? E’ vero? Io comunque andrei in pensione il 1° settembre

La proroga dell’opzione donna contenuta nella legge di Bilancio 2020 ha riportato anche alla riapertura dei termini per la presentazione della domanda di cessazione dal servizio per chi deve accedere alla misura il 1 settembre 2020.

La proroga prevede che possono accedere alla pensione con il regime sperimentale le lavoratrici

  • dipendenti con 35 anni di contributi e 58 anni di età (Entrambi i requisiti devono essere stati raggiunti entro il 31 dicembre 2019)
  • autonome con 35 anni di contributi e 59 anni di età (entrambi i requisiti devono essere stati raggiunti entro il 31 dicembre 2019).

Se, come lei scrive, compie i 58 anni a luglio 2020 non può accedere alla pensione con l’opzione donna con la proroga in oggetto poichè raggiunge il requisito anagrafico nel 2020 e non entro il 31 dicembre 2019.

Devono presentare domanda di cessazione dal servizio entro il 29 febbraio 2020 soltanto coloro che avendo compiuto i 58 anni (59 anni se autonome) e maturato i 35 anni di contributi entro il 31 dicembre 2019 che intendono pensionarsi il 1 settembre 2020.

 

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa