Pensione con 26 anni di servizio: a che età spetta

di Consulente Fiscale

item-thumbnail

Quali sono le possibilità di pensionamento per una insegnante che ha 26 anni di servizio ed entro che data potrà accedere alla pensione?

Sono nata 01/01/1954 ho 65 anni e 9 mesi. Ho 26 anni di servizio come insegnante di scuola primaria a quanti anni potrò andare in pensione e in che anno grazie.

L’unica alternativa di pensionamento per lei, rispetto alla pensione di vecchiaia al compimento dei 67 anni di età, è attualmente rappresentata dall’Ape volontario misura che permette un pensionamento anticipato grazie ad un prestito erogato dalle banche.

Non si tratta, quindi, di una vera e propria pensione anticipata, quanto di un prestito a garanzia pensionistica che accompagna il lavoratore che vuol smettere di lavorare fino ad un massimo di 4 anni prima, alla pensione di vecchiaia con una rendita mensile.

Ovviamente il prestito che garantisce il pensionamento anticipato andrà restituito, al raggiungimento dei 67 anni e della pensione di vecchiaia (che garantisce appunto il prestito erogato), maggiorato degli interessi con prelievi mensili sulla pensione (dilazione fino a 20 anni).

La misura, in ogni caso, è in scadenza il prossimo 31 dicembre e se vuole accedere a questo anticipo pensionistico potrà farlo presentando domanda di cessazione dal servizio entro la fine dell’anno (entro la data che a breve comunicherà il MIUR) per poi accedere al pensionamento il 1 settembre 2020.

In alternativa potrà accedere alla pensione di vecchiaia presentando domanda di cessazione dal servizio entro la fine del 2020 con decorrenza del trattamento dal 1 settembre 2021.

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile
Argomenti: