Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione con 15 anni di contributi, un raro caso in cui è possibile

WhatsApp
Telegram

Non tutti possono beneficiare della normativa che permette di andare in pensione con 15 anni di contributi, ma alcuni rari casi ci sono.

Non sono moltissimi i lavoratori che possono ancora beneficiare della possibilità di accedere alla pensione con 15 anni di contributi con una delle 3 deroghe previste dalla Legge Amato. Si tratta, infatti, di leggi molto vecchie e, ormai, obsolete che permettono solo in rarissime occasioni di essere utilizzate. Vediamo il caso di una lettrice che ci scrive:

Ho 66anni. Ho 15 di contributi finiti di versare nel 1985..posso prendere la pensione? Con quale importo? Grazie!!

Pensione con 15 anni di contributi

Lei è uno dei rarissimi casi che rientra nella possibilità di pensionamento con 15 anni di contributi. Deve attendere, però, il compimento dei 67 anni. E deve assicurarsi di non avere nessun contributo, neanche figurativo, versato dopo la fine del 1992.

La prima deroga della Legge Amato, infatti, prevede che possano accedere alla pensione di vecchiaia al compimento dell’età anagrafica richiesta (che oggi è appunto di 67 anni) con 15 anni di contributi coloro che hanno versato tutta la propria contribuzione prima del 1992.

L’importo della sua pensione, purtroppo non so dirglielo perchè dipende da fattori che non conosco. Ma posso dirle che si tratterà di una pensione calcolata interamente sul sistema retributivo e a contare saranno, quindi, gli ultimi 5 o 10 anni di retribuzioni che ha ricevuto (ovviamente rivalutate). In ogni caso non si aspetti una pensione troppo alta perchè con soli 15 anni di contributi sicuramente non le spetterà una grossa somma. Ma se rientra nei limiti di reddito previsti dalla normativa potrà avere diritto all’integrazione al trattamento minimo che porterebbe l’importo della sua pensione a circa 535 euro mensili.

 

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur