Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione anticipata quota 100: per chi è possibile nel 2023?

WhatsApp
Telegram

Pensione quota 100 anche nel 2023 ma solo per chi ha raggiunto i requisiti di accesso prima della scadenza della misura.

La pensione con quota 100 si avvia alla sua conclusione naturale prevista per il 31 dicembre 2021. Dopo tale data non sarà più possibile perfezionare i requisiti di accesso alla misura. Ma chi li ha perfezionati prima della scadenza potrà continuare a fruire del pensionamento anticipato anche negli anni successivi.

Rispondiamo alla domanda di un nostro lettore che ci chiede:

Salve sono un insegnante e compirò 64 anni a maggio 2022
sono già in possesso dei requisiti per quota 100 avendo in questo momento 39 anni e 10 mesi di contributi. La mia domanda è: posso chiedere di usufruire di quota 100 andando in pensione a settembre 2023, come stabilito dall’art. art. 14, comma 1, del D.L. n. 4 del 28/1/2019?
E quando dovrei fare la domanda?

Pensione quota 100 2023

Così come prevede il decreto 4/2019, per chi raggiunge i requisiti di accesso alla quota 100 entro il 31 dicembre 2021 (che ricordiamo essere di almeno 62 anni compiuti e 38 anni di contributi versati) la possibilità di fare domanda di pensione con la quota 100 rimane salva anche per gli anni successivi e questo significa che potrà essere presentata, a proprio piacimento, anche nel 2022 o anni successivi.

Pertanto, sì, potrà accedere alla pensione con la quota 100 anche dopo la sua scadenza e nel suo caso anche a settembre 2023. Per quel che riguarda la presentazione della domanda di pensione dovrà presentare entro la fine del 2022 (secondo i termini definiti dal MIUR il prossimo anno per i pensionamenti 2023) domanda di cessazione dal servizio e, successivamente (anche a inizio 2023) presentare online la domanda di pensione all’INPS.

 

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur