Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione anticipata per chi ha 40 anni di contributi: quali possibilità

Stampa

Quali sono le possibilità di pensionamento con 40 anni di contributi per chi rientra nei lavoratori che svolgono mansioni gravose?

Salve,sono una docente di scuola dell’infanzia nata ad ottobre del 1960 e in ruolo dal 1980 inoltre ho un anno di servizio in scuola privata per il quale a suo tempo ho fatto domanda di riconciliazione. Chiedo alla luce della nuova legge quando potrò andare in pensione?

Con 40 anni di contributi e 59 anni di età ha una sola opzione di pensionamento entro breve: la pensione anticipata con 41 anni e 10 mesi (a cui aggiungere un attesa di 3 mesi dal raggiungimento del requisito contributivo).

Pur appartenendo l’insegnamento nella scuola dell’infanzia alla categoria dei lavoratori gravosi, questo al momento non le apporta alcun beneficio poichè i gravosi possono accedere all’Ape sociale ma lei non rientra nel beneficio per requisito anagrafico, la misura, infatti, richiede un minimo di 63 anni di età.

I gravosi, inoltre, possono accedere  alla quota 41  a cui non rientra per non appartenenza alla categoria precoci, ovvero coloro che hanno 12 mesi di contributi versati prima del compimento dei 19 anni. Non sapendo, però, quando ha prestato servizio nella scuola privata, se lo avesse fatto versando 12 mesi di contributi prima del compimento dei 19 anni di età, potrebbe accedere alla pensione alla maturazione dei 41 anni di contributi.

 

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia