Pensione anticipata per chi fa figli: la proposta dell’economista Cottarelli

Stampa

Chi fa figli va in pensione prima: la proposta dell’economista Carlo Cottarelli, Direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani ed ex Commissario per la revisione della spesa, che tramite un tweet accende una polemica che non tende a placarsi.

Cottarelli scrive: “Secondo l’Istat, i nati in Italia nel 2021 scenderanno sotto i 400K. Con pochi figli ci saranno meno lavoratori a produrre ciò che è necessario per gli anziani, obbligando questi a ritardare il pensionamento. Servirebbe un meccanismo premiante: chi fa figli vada in pensione prima“.

Sul profilo dell’ex commissario della spending review, sono comparsi centinaia di commenti negativi: “c’è gente che fa figli solo per l’assegno famigliare e mammasantissima, e in più li premiamo con pensione anticipata? ma lei è matto. Allora io che non ho figli voglio un premio perchè inquino di meno di uno che ha figli, meno pannolini inquinanti, ecc,..

Ma lei si rende conto di quello che dici? I figli non devono pagare le pensioni di nessuno. E se i suoi figli vanno a lavorare all’estero o sono disoccupati gli togliamo il diritto di pensione anticipata? Meno vino. Si modula età pensionabile a seconda delle finanze dello stato“.

E io che sono single?? No assegni familiari, no mutuo agevolato, pago le stesse tasse e vado in pensione dopo?

 

Ne abbiamo parlato anche in questo articolo

Pensioni insegnanti, cosa è cambiato e cosa potrebbe cambiare

Pensioni, entro il 20 aprile 2022 docenti e ATA conosceranno risposta INPS alla loro richiesta. Tempi molto più veloci

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur