Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione anticipata o quota 41: quale ottengo prima?

Stampa

In alcuni casi conviene maggiormente la pensione anticipata ordinaria rispetto alla quota 41.

Non sempre la quota 41 per lavoratori precoci permette un pensionamento prima della pensione anticipata ordinaria, che ricordiamo richiede 42 anni e 10 mesi di contributi per gli uomini e un anno in meno per le donne. Questo perché è necessario soddisfare determinati requisiti richiesti dal singolo profilo di tutela di appartenenza.

Buona sera volevo sapere se posso andare in pensione in quanto ho 42 anni di contributi e il 31/8 /21 Vengo licenziato per chiusura del mio reparto  ho iniziato a 15 anni e ne ho 57 con il licenziamento rientro nella categoria dei precoci?? e quanto devo attendere per percepire la pensione. Grazie anticipatamente per la risposta

Pensione anticipata o quota 41?

La quota 41 per lavoratori precoci, in caso di disoccupazione, richiede i seguenti requisiti:

  • almeno 12 mesi di contributi versati prima del compimento dei 19 anni di età
  • almeno 41 anni di contributi totali versati
  • disoccupazione a causa di licenziamento e aver terminato di fruire di tutta la Naspi spettante da almeno 3 mesi

Lei rientra nei lavoratori precoci e, come disoccupato potrebbe accedere alla quota 41 ma, per assurdo, per farlo dovrà attendere di aver percepito tutti i 24 mesi di Naspi ed attendere, poi 3 mesi. Potrebbe accedere alla pensione solo fra 27 mesi pur avendo maturato 42 anni di contributi, con la pensione quota 41.

Nel suo caso il pensionamento è molto più veloce con la pensione anticipata ordinaria per la quale dovrà entrare in Naspi per circa 10 mesi, attendere altri 3 mesi (continuando a fruire della Naspi) e poi accedere al pensionamento con 43 anni e 1 mese di contributi (comprendendo anche la finestra di attesa di 3 mesi).

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione