Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione anticipata o quota 100: quale delle due nel 2019

WhatsApp
Telegram
Pensione bivio

Quota 100 e pensione anticipata: come cambierà il pensionamento a partire dal 1 gennaio 2019? Senza ancora nessuna certezza vediamo quello che si sa.

Vorrei gentilmente sapere quali possibilità di pensione ci sono per me nel 2019, ho 65 anni compiuti a novembre e ho 41 anni di contributi a fine 2018, non ho fatto domanda di pensione visto che i parametri nel 2019 saranno 67 e 42 e 3 mesi. Apriranno la possibilità’ di fare domanda con la quota 100? E l’aspettativa di vita rimarrà a 41 e 10 con la nuova legge?
Grazie

 

La quota 100 certamente verrà attuata nel 2019 e permetterà l’accesso per chi possiede entrambi i seguenti requisiti:

  • almeno 62 anni di età
  • almeno 38 anni di contributi.

Le attualmente è già in possesso di entrambi i requisiti e potrà accedere al pensionamento non appena la misura sarà attuata con la prima finestra disponibile, che molto probabilmente sarà ad aprile.

Aumento età pensionabile: ci sarà o no?

Come l’aspettativa di vita influirà sui requisiti della pensione anticipata (perchè per la pensione di vecchiaia il blocco dell’aumento non è previsto e l’età pensionabile per l’accesso sarà di 67 anni) rimane al momento un grosso punto interrogativo.

Per avere una risposta se i 5 mesi previsti di aumento saranno applicati o meno ai requisiti contributivi richiesti per accedere alla pensione anticipata bisognerà attendere notizie certe sulla legge di Bilancio e la sua pubblicazione.

 

 

 

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito