Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione anticipata: non vi è obbligo di lavoro nelle finestra di 3 mesi

Stampa
pensione

Per accedere alla pensione anticipata serve raggiungere i contributi richiesti dalla misura. Nei 3 mesi di attesa per la decorrenza della pensione, poi, non vi è l’obbligo di lavoro.

Buongiorno vorrei sapere se una volta raggiunto i 41 anni e dieci mesi di lavoro nei tre mesi aggiuntivi della finestra sono obbligata a lavorare oppure posso stare a casa senza stipendio

Pensione anticipata e finestra per decorrenza

Una volta raggiunto il requisito contributivo richiesto per l’accesso alla pensione anticipata non vi è l’obbligo di lavorare anche i 3 mesi di attesa per la decorrenza del trattamento pensionistico.

Nei 3 mesi di attesa, però, se si decide di non lavorare, è bene essere al corrente che si resterà senza stipendio e senza pensione.

A chiarire questo punto anche il messaggio INP 1551 al punto 3.1 nel quale si specifica che “Ai fini della liquidazione della pensione anticipata di cui all’articolo 24, comma 10, del decreto-legge n. 201/2011, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 214/2011, è valorizzata tutta la contribuzione versata e/o accreditata precedentemente la data di decorrenza della pensione, secondo le regole vigenti presso la gestione a carico della quale è liquidata la pensione stessa. Lo svolgimento di attività lavorativa durante il periodo di apertura della c.d. finestra non osta alla liquidazione della pensione previa cessazione del rapporto di lavoro dipendente.”

Se, quindi, nella finestra di attesa di 3 mesi per la decorrenza della pensione si decide di continuare a lavorare i contributi maturati e versati nell’attesa saranno conteggiati nel calcolo della pensione liquidata.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur