Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione anticipata: dopo la Naspi si può chiedere l’ASDI?

Stampa

Al termine della Naspi come si possono recuperare 10 mesi di contributi mancanti per accedere alla pensione anticipata ordinaria?

Se un disoccupato prossimo alla pensione finisce la Naspi senza aver centrato il requisito contributivo necessario cosa può fare? E’ ancora possibile chiedere l’assegno sociale di disoccupazione al termine dell’indennità di disoccupazione?

Scopriamo le alternative che ha chi necessita di qualche altro mese di contributi per la pensione rispondendo alla domanda di un lettore che ci scrive:

Buongiorno gentilmente vorrei sapere dato che sono in naspi ho 40 anni di contributi e metterò altri 2 anni di contributi figurativi quindi avrò un totale di 42 anni di contributi. Mancano 10 mesi per raggiungere la quota massima di 42.10 mesi.  La mia domanda è la seguente se terminata la naspi faccio domanda  della disoccupazione ASDI i 6 mesi che spettano sono contributi o no? grazie e buona giornata. Cordiali  saluti.

Pensione anticipata dopo Naspi

L’ASDI (assegno sociale di disoccupazione) è una misura sperimentale che è rimasta in vigore da marzo 2016 al 31 dicembre 2017. Hanno potuto fruirne, quindi, tutti coloro che hanno terminato la Naspi entro la fine del 2017. Dal 1 gennaio 2018 l’ASDI è stato sostituito dal REI, il reddito di inclusione attiva, rimasto in vigore fino al 1 marzo 2019, quando a sua volta è stato soppiantato dall’introduzione del reddito di cittadinanza.

Di fatto, quindi, al termine della Naspi, se sarà ancora in vigore, potrà richiedere il reddito di cittadinanza che non è coperto da contribuzione figurativa. In ogni caso, non appena terminerà di percepire l’indennità di disoccupazione potrà raggiungere i 42 anni e 10 mesi di contributi o versando contributi obbligatori, trovando un’occupazione che le consenta di versare i contributi mancanti, o procedendo al versamento dei contributi volontari, il cui costo si baserà sulle retribuzioni delle ultime 52 settimane lavorativa (precedenti la Naspi).

Per rispondere alla sua domanda, quindi, non solo non potrà chiedere l’ASDI (perchè non più in vigore) ma dovrà provvedere a colmare i 10 mesi di contributi mancanti per poter accedere alla pensione anticipata ordinaria.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!