Pensione anticipata con 41 anni di contributi, quale possibilità

di Consulente Fiscale

item-thumbnail

Pensione anticipata con 41 anni di contributi, senza limiti e tutele, quali possibilità ci sono in base al decreto sulla riforma pensione?

1) Buonasera, a gennaio compirò 57 anni sono una donna e ho iniziato a lavorare a 15 anni, purtroppo non mi sono stati versati tutti i contributi…
Lavoro come personale ATA nella scuola.
Ho provveduto alla ricongiunzione nel 1990 dopo il passaggio di ruolo…
Quindi ora ho circa 37 anni di contributi versati. Riuscirò ad andare in pensione con i 41 anni? Grazie, rimango in attesa di riscontro

2) Ho iniziato a lavorare a 16anni a settembre ho 56 anni quando vado in pensione?

3) Buongiorno sono del 1961 ho già maturato 40 di servizio, ho iniziato a lavorare nel 1978 a 17 anni vorrei capire in questa giungla di incertezze quando potrò andare in pensione. Grazie. Cordiali saluti

Pensione quota 41 nel decreto della riforma pensioni

Nel decreto all’art. 17 – Abrogazione incrementi età pensionabile per effetto aumento speranza di vita per i lavoratori precoci, prevista una finestra di tre mesi dalla maturazione dei requisiti.

Ricordiamo che i lavoratori precoci sono coloro che hanno maturato almeno un anno prima del compimento del 19° anno di età, potranno uscire con 41 anni di contributi se si trovano nelle categorie di tutela: svolgono attività particolarmente faticose (lavori gravosi o usuranti), invalidi civili almeno al 74%, coloro che assistono il familiare con handicap grave con legge 104a rt. 3 comma 3 (caregiver), disoccupati che abbiano esaurito l’indennità Naspi da almeno un trimestre.

L’assegno pensionistico è calcolato con il sistema misto o retributivo ed è erogato dopo tre mesi dalla data di maturazione.

La quota 41 per tutti nel 2022?

La quota 41 per tutti, è un progetto del nuovo governo, nella formulazione della quota 100 si è preventivato che nel 2022 la quota 41 sarà per tutti, senza precoci e senza vincoli. Queste sono solo ipotesi, al momento la misura quota 41 è solo per i precoci che si trovano nelle categorie di tutela come sopra riportato.

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile
Argomenti: