Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione anticipata a 64 con 20 anni di contributi: optare per il contributivo non basta

Stampa

Che stipendio occorre per avere una pensione che sia pari a 2,8 volte l’assegno sociale INPS?

La pensione anticipata contributiva è una soluzione che desiderano molti lavoratori visto che richiede 64 anni di età e solo 20 anni di contributi. Ma, ovviamente, non a tutti è concesso l’accesso. Vediamo perchè e cosa fare rispondendo ad una nostra lettrice che ci scrive:

Chiedo un’informazione gentilmente, per andare in pensione con 64 anni e 20 anni di contributi, optando per il contributivo a quanto dovrebbe ammontare lo stipendio mensile all’incirca, visto che per averne diritto bisogna che la pensione mensile deve poi essere,ad oggi, più di 2 volte di quella sociale? Grazie

Pensione anticipata a 64 anni

Attenzione, per chi esercita l’opzione contributiva non è possibile accedere alle pensioni contributive: l’opzione, infatti, consente il calcolo della pensione con il sistema contributivo ma non consente di poter fruire delle misure dedicate a chi ricade nel sistema contributivo puro.

Alla pensione anticipata contributiva, di fatto, possono accedere:

  • coloro che hanno versato tutti i propri contributi a partire dal 1996 e non hanno nessun contributo versato prima di tale data
  • coloro che possono scegliere il computo nella Gestione Separata avendo una posizione aperta e contributi versati in questa Gestione.

Non possono, invece, accedere coloro che scelgono l’opzione contributiva per la liquidazione della pensione.

Detto questo la misura richiede anche che l’assegno spettante sia pari o superiore a 2,8 volte l’assegno sociale INPS ovvero una pensione di circa 1280 euro mensili; questo presuppone, a 64 anni, di avere un montante contributivo pari ad almeno 329mila euro versati in 20 anni, ovvero 16450 euro di contributi versati per ogni anno di lavoro. Considerando che l’aliquota contributiva per i lavoratori dipendenti è del 33% per poter versare questo importo contributivo ogni anno è necessario avere uno stipendio annuo di almeno 50mila euro (stipendio mensile di oltre 4mila euro al mese).

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur