Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione anticipata a 64 anni con 20 anni di contributi: ecco i requisiti

Stampa

Non sempre è possibile accedere alla pensione anticipata contributiva con 64 anni di età e con 20 anni di contributi.

Buongiorno l’8 gennaio del 2021 ho compiuto 64 anni.Lavoro dal  1995 quindi ho oltre 20 anni di contributi..
Sono in disoccupazione da Marzo 2020 per due anni.
Posso chiedere la pensione anticipata oppure devo aspettare  che finisca la disoccupazione ‘? 
Dove eventualmente posso fare la domanda’?
Cordiali saluti

La pensione a 64 anni con 20 anni di contributi è una prestazione contributiva e richiede, quindi, che tutti i contributi siano stati versati interamente nel sistema contributivo. Questo avviene soltanto nel caso che non siano presenti contributi versati prima del 1 gennaio 1996 o nel caso si possa optare per il computo nella Gestione Separata.

Se lei, quindi, ha iniziato a lavorare nel 1995, purtroppo, a meno che non possa fruire del computo nella Gestione separata, non può accedere alla pensione anticipata contributiva con 64 anni di età e con 20 anni di contributi.

Con i suoi requisiti, di conseguenza, l’unica possibilità di pensionamento possibile è quella offerta dalla pensione di vecchiaia accessibile, sempre con 20 anni di contributi, solo al compimento dei 67 anni di età (con eventuale aumento dell’età pensionabile per adeguamento all’aspettativa di vita Istat che potrebbe essere applicato a partire dal 1 gennaio 2023).

Per completezza di informazione, in ogni caso, riportiamo i requisiti richiesti dalla pensione anticipata contributiva:

  • aver compiuto 64 anni di età
  • essere in possesso di almeno 20 anni di contributi versati nel sistema contributivo (a partire dal 1996 o eventualmente con computo in Gestione separata)
  • importo della pensione erogato pari o superiore a 2,8 volte l’assegno sociale INPS (che per il 2021 è pari a 460 euro circa mensili).

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione