Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione anticipata a 60 anni: quali prospettive?

Stampa
pensione

Quali sono le prospettive di pensionamento per chi oggi ha compiuto i 60 anni ed ha versato un buon numero di anni di contributi?

Quali sono le prospettive di pensionamento per chi ha compiuto i 60 anni? Ovviamente dipende dai contributi versati. Vediamo un caso rispondendo alla domanda di un lettore:

Buona sera. Ho 60 anni e a giugno prossimo 41 anni di contributi. Prospettive di pensione? Grazie

Pensione a 60 anni

Le prospettive di pensionamento nel suo caso possono essere 2: da una parte la quota 41 subito e dell’altro la pensione anticipata attendendo 2 anni.

Per accedere alla quota 41, che richiede 41 anni di contributi, è necessario aver versato almeno 12 mesi di contributi derivanti da lavoro effettivo prima del compimento dei 19 anni di età ed appartenere ad uno dei profili tutelati che sono disoccupato, caregiver, invalido, usurante e gravoso.

Se rientra nei lavoratori precoci e si riconosce in uno dei profili di tutela menzionati, potrebbe accedere alla pensione già da quest’anno presentando quanto prima domanda di pensione (il termine ultimo per i pensionandi 2021 era proprio il 1 marzo 2021 per la domanda di riconoscimento del beneficio, ma la stessa può essere presentata anche entro il 30 novembre subordinando il pensionamento, però, alla copertura finanziaria stanziata annualmente).

Nel caso non rientri nella quota 41, poi, la prospettiva di pensionamento è offerta dalla pensione anticipata ordinaria alla maturazione dei 42 anni e 10 mesi di contributi necessari agli uomini per l’accesso. In questo secondo caso le mancherebbero quasi 2 anni di contributi per poter accedere (se non ha riscattato l’anno di servizio militare, riscatto totalmente gratuito, potrebbe provvedere a farlo e si troverebbe circa 12 mesi in più di contributi accreditati).

 

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur