Pensione, a 67 anni fino al 2022. Poi possibile impennata

di os_admin
ipsef

item-thumbnail

Nella bozza del “pacchetto pensioni” oggi divulgata dalle agenzie, anche indiscrezioni sull’età pensionabile. Sarà bloccata ma soltanto momentaneamente.

Pacchetto pensioni

Di cosa si tratta? Si tratta di un provvedimento esterno al DEF che conterrà la declinazione della riforma pensionistica Lega-M5S. Infatti, dal testo della legge finanziaria i particolari della riforma sono stati tolti, lasciando soltanto le indicazioni per la copertura finanziaria. Questo, almeno, per quanto riguarda il reparto pubblico.

Età pensionabile

Tra gli interventi indicati dalla maggioranza di governo, c’è quella del blocco dell’età pensionabile. L’età per accedere alla pensione di vecchiaia sarà a 67 anni tra il 2019 e il 2022. E’ quanto emerge dalla bozza del pacchetto pensioni nell’articolo sulla “sospensione incrementi speranza di vita per la pensione di vecchiaia”. I requisiti di età (per la pensione di vecchiaia, ndr) – si legge – “non sono adeguati agli incrementi della speranza di vita previsti per il biennio 2021-2022”.

Pensioni quota 100, per impiegati pubblici regole diverse. Ecco quali

Pensioni quota 100 statali, troppi docenti in pensione: rinviata

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione