Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione a 64 anni: attenzione al requisito contributivo

Pensione Opzione donna

Quando è possibile accedere alla pensione anticipata contributiva con 64 anni di età e con 20 anni almeno di contributi?

Spett. responsabile, sono un coll. tecnico di ruolo dal 1990 e vorrei avere qualche chiarimento circa la proposta di andare in pensione a 64 anni con 20 di contributi.Attualmente ho 63 anni e a dicembre 2020 compirò i 64 anni come previsto dalla legge. Attualmente ho 30 anni di versamenti e da quanto sopra detto,vorrei sapere se e come posso andare in pensione e a quanto ammonterà la quota mensile della mia pensione.

Purtroppo con i suoi requisiti non rientra nella possibilità di accedere al pensionamento con 64 anni di età ed almeno 20 anni di contributi.

La misura che lo permette è la pensione anticipata contributiva che, oltre al requisito anagrafico e a quello contributivo, richiede anche altri 2 requisiti fondamentali:

  • che l’importo del primo assegno liquidato sia pari ad almeno 2,8 volte il minimo INPS
  • che tutti i contributi versati ricadano nel sistema contributivo puro.

Quello che a lei sicuramente manca è che i contributi ricadano nel contributivo puro. Per poter accedere alle pensioni contributive, infatti, è necessario o aver versato tutti i propri contributi dopo il 31 dicembre 1995 (e purtroppo non è il suo caso visto che lavora dal 1990) o poter optare per il computo nella Gestione Separata (per poter fare questa scelta è necessario avere una posizione aperta nella Gestione Separata INPS e aver versato contributi in essa).

Per il pensionamento, quindi, dovrà attendere di compiere i 67 anni (più eventuale aumento per adeguamento alla speranza di vita Istat).

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia