Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione a 63 anni: rientro nell’Ape sociale?

WhatsApp
Telegram

Ape sociale disoccupati: può accedere solo chi ha fruito della Naspi.

L’anno prossimo compio 63 anni,ho 33 anni di contributi,e sono disoccupato da 01 10 2019 vorrei sapere se rientro all’ape sociale.

La Legge di Bilancio 2021, a meno che non venga modificata in extremis prima della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, contiene la proroga all’Ape sociale che permetterà, dunque, il pensionamento anche a coloro che, in possesso dei requisiti contributivi richiesti, compiono i 63 anni nel corso del 2021.

La platea dei beneficiari rimane invariata rispetto al 2020, quindi, e potranno accedere alla misura:

  • lavoratori disoccupati che hanno terminato di fruire della Naspi da almeno 3 mesi
  • lavoratori disabili con percentuale pari o superiore al 74%
  • lavoratori caregiver che si prendono cura da almeno 6 mesi di un familiare convivente con handicap grave
  • lavoratori gravosi

Nel suo caso, essendo disoccupato da ottobre 2019, se la disoccupazione è involontaria ed ha dato diritto alla Naspi, può richiedere la pensione con l’Ape sociale a patto che abbia terminato di fruire dell’intera indennità di disoccupazione spettante. Se la disoccupazione è per scadenza contratto a termine, poi, è necessario che possa vantare almeno 18 mesi di contratto nei 3 anni che hanno preceduto l’evento di disoccupazione.

Se, invece, non ha avuto diritto alla fruizione della Naspi, purtroppo non può accedere all’Ape sociale.

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Eurosofia. Scopri la nuova promozione natalizia: “Calendario dell’avvento”