Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione a 63 anni con patologie, quale la strada più breve?

Stampa

Quali possibilità di pensionamento per chi oggi ha 63 anni e patologie senza invalidità?

Buongiorno vorrei sapere ho 63anni e 33 anni di contributi quando potrò andare in pensione ho una patologia pressione arteriosa alta sto facendo domanda per le mansioni ridotte ringraziandola anticipatamente porgo distinti saluti

Con la normativa vigente, a meno che non abbia almeno il 74% di invalidità non ci sono possibilità di un pensionamento anticipato con i suoi requisiti e l’unica alternativa resta quella della pensione di vecchiaia al compimento dei 67 anni di età.

Però, recentemente è spuntata l’ipotesi che nella legge di Bilancio 2021 sarà inserita una proroga dell’Ape sociale che permetterebbe l’accesso anche a chi, lavoratore fragile, ha patologie che lo pongono a rischio di complicanza in caso di contagio da COVID anche senza il riconoscimento dell’invalidità sopra citata.

Le consiglio, quindi, di attendere la prossima legge di Bilancio in cui dovrebbero essere inseriti anche i requisiti richiesti per accedere all’Ape sociale che attualmente richiede 63 anni di età e 30 o 36 anni di contributi ma è limitata solo a invalidi, disoccupati, caregiver, gravosi ed usuranti.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia