Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione a 60, possibile anche subito ma con penalizzazione

Stampa
Pensione Opzione donna

La pensione a 60 anni è possibile ma non sempre è conveniente. A volte è meglio aspettare.

La pensione a 60 anni è possibile soprattutto per le donne, ma per l’anticipo è necessario accettare penalizzazioni che possono essere anche pesanti sull’assegno previdenziale. Vediamo il caso della nostra lettrice che chiede:

Sono entrata in ruolo come insegnante di scuola primaria il 10 /9/1983 ed ho anche 19 mesi di servizio prestato precedentemente presso un ente locale. Ho 60 anni. Quando potrò andare in pensione? Cordiali saluti.

Pensione a 60 anni

Nel suo caso, avendo 60 anni e quasi 40 anni di contributi, la possibilità di pensionamento immediato è rappresentata dall’opzione donna che richiede per le lavoratrici dipendenti 58 anni di età ed almeno 35 anni di contributi. Entrambi i requisiti devono essere stati raggiunti entro il 31 dicembre 2020.

La misura, però, comporta una grossa penalizzazione sull’assegno richiedendo un ricalcolo interamente contributivo della pensione, e per lei questo significherebbe portare quasi 15 anni di contributi, che attualmente ricadono nel sistema retributivo, nel calcolo contributivo. In alcuni casi la penalizzazione sulla pensione spettante tocca anche il 30%.

Nel suo caso la scelta sarebbe doppiamente sconveniente poichè le permetterebbe un anticipo di poco più di 2 anni e, sinceramente non ne vale davvero la pena. Permanendo al lavoro per ulteriori 2 anni, infatti, potrebbe accedere alla pensione anticipata ordinaria che richiede 41 anni e 10 mesi di contributi per le donne e che non prevede penalizzazioni di sorta sulle somme spettanti.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Personale all’estero: certificazione Inglese B2 e corso on-line Intercultura con CFIScuola!