Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione 41 anni e 10 mesi di contributi: cosa accade dopo il 31 dicembre 2026?

WhatsApp
Telegram

Cosa accade alla pensione anticipata ordinaria a partire dal 1 gennaio 2027? Scopriamo cosa prevede la normativa.

Mai come in questo momento l’argomento previdenziale preoccupa i lavoratori. Soprattutto quelli cui manca ancora qualche anno per poter accedere alla quiescenza. Il timore che qualche riforma possa cambiare le modalità di pensionamento è tanto. Rispondiamo ad una nostra lettrice che ci scrive:

Buongiorno , sono una donna nata il 1970 , ho iniziato a lavorare a 13 anni . alla fine del 31.12.2026 (termine stabilito dalla Fornero per le pensioni anticipate  donna)avrò 41 anni 9 mesi e 22 giorni di contributi. Quindi io per 8 giorni dovrò lavorare fino a 67 anni ????? E quindi andrò in pensione con più di 50 anni di contributi???? Io mi ammazzo prima 

Pensione anticipata

Basandoci sulla normativa attualmente in vigore il 2026 non segna l’anno di scadenza della pensione anticipata ordinaria prevista dalla legge Fornero. Il 31 dicembre 2026, infatti, scade il congelamento dei requisiti previsto per la pensione anticipata che, quindi, ritornano soggetti agli aumenti per adeguamento alla speranza di vita Istat.

Fino a quella data, infatti, nessun aumento interesserà i contributi richiesti per accedere a questa misura che restano, pertanto:

  • 41 anni e 10 mesi di contributi per le donne
  • 42 anni e 10 mesi di contributi per gli uomini

Se nessuna legge interviene in merito, quindi, dal 1 gennaio 2027 i requisiti di accesso saranno sottoposti agli aumenti legati all’adeguamento all’aspettativa di vita ISTAT e potrebbero, quindi, aumentare di 2 mesi ogni biennio.

Ovviamente non possiamo garantire in nessun modo che da qui al 2026 non intervenga una riforma strutturale della previdenza che porti ad una modifica dell’attuale legge previdenziale (Fornero) e che, quindi, possa in qualche modo cambiare i requisiti richiesti per l’accesso alla quiescenza.

 

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Preparazione concorsi scuola: news webinar Infanzia e Primaria! Prepara anche Secondaria e DSGA