Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensionamento di vecchiaia, d’ufficio o serve domanda?

WhatsApp
Telegram

Con il collocamento a riposo d’ufficio bisogna, in ogni caso, presentare domanda di pensione all’INPS.

Il pensionamento di vecchiaia per i dipendenti della pubblica amministrazione può scattare anche d’ufficio al compimento dei 67 anni. Ed in questo caso non è necessario presentare le dimissioni al proprio ente ma la domanda di pensione serve sempre.

Rispondiamo alla domanda di una nostra lettrice che ci scrive:

 Buon giorno,

Sono una dipendente Asl e il 28/09/2022 compirò 67 anni di eta’
e alla stessa data avrò raggiunto una quota contributiva pari ad anni 39 e 9 mesi.

L’Ente mi metterà a riposo d’ufficio o devo presentare domanda?

In attesa di risposta 
Cordialmente saluto

Pensionamento d’ufficio

Per i dipendenti pubblici al compimento dei 67 anni scatta il pensionamento d’ufficio se hanno raggiunto il diritto alla pensione di vecchiaia con almeno 20 anni di contributi versati (in caso contrario è possibile presentare domanda per il trattenimento in servizio).

Il decreto di collocamento a riposo, solitamente, arriva circa 6 mesi prima. A lei, quindi, il decreto di collocamento a riposto dovrebbe arrivare intorno a marzo 2022.

Nonostante sarà collocata a riposo d’ufficio, però, dovrà presentare domanda di pensione. Il collocamento a riposo, infatti, evita al dipendente di dover presentare dimissioni per accedere alla pensione ma senza la presentazione della domanda di pensione all’INPS non si ha diritto al pagamento della prestazione.

Di fatto, quindi, chi è collocato a riposo d’ufficio e non presenta domanda di pensione smette di lavorare senza vedersi pagare la pensione spettante.

 

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Concorso ordinario secondaria: diventerà annuale. Nessuna prova preselettiva. Affidati ai nostri esperti per superarlo con successo