Pensionamenti ATA, sono 9416: oltre 6500 collaboratori scolastici, boom in Campania, Lombardia e Sicilia. Ecco dove si liberano i posti per assunzioni e mobilità

WhatsApp
Telegram

Ecco i numeri dei pensionamenti 2022 divisi per Regione per quanto concerne il personale ATA. La tabella è scaricabile in PDF e facilmente consultabile.

Prima di evidenziare alcuni aspetti in particolare, bisogna premettere che i dati forniti sono dati dalla somma delle domande presentate al sistema Polis, delle cessazioni d’ufficio, quindi lavoratori 67enni e 65enni rilevati dagli Uffici territoriali. Ogni lavoratore, se presente in più posizioni, viene conteggiato solamente una volta.

Inoltre, bisogna anche precisare che le domande di pensionamento devono ancora passare dalla valutazione da parte dell’INPS, che andrà a definire la sussistenza del diritto a percepire la pensione.

Passando ai dati dei pensionamenti ATA, in totale sono 9416. Dalla tabella consultabile si evince chiaramente che la parte del leone la fanno i collaboratori scolastici: per questo profilo si prevedono infatti 6606 pensionamenti e dunque posti liberi utili ai fini delle assunzioni e della mobilità.

1908 sono gli assistenti amministrativi in uscita dal lavoro, mentre gli assistenti tecnici sono 625. Soltanto 245 i Dsga in quiescenza.

A livello regionale, i posti che si libereranno per le immissioni in ruolo e la mobilità sono piuttosto omogenei per tutti i profili: Campania (1214), Lombardia (1126), Sicilia (970) e Lazio (966) rappresentano i territori dove si libereranno più posti a seguito dei pensionamenti.

SCARICA LA TABELLA

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur