Stress da docenza? “Periodi di riposo per gli insegnanti e attenzione alla selezione”

WhatsApp
Telegram

A chiederlo il procuratore di Isernia a margine di una conferenza stampa per la misura cautelari della sospensione di quattro maestre, legata a presunti episodi di maltrattamento.

Il procuratore ha posto la questione della selezione degli insegnanti, affermando che durante la selezione “bisogna essere attenti” e, come riporta un lancio ANSA, “nella fase successiva alla selezione da parte delle autorità competenti, perché è delicatissimo il rapporto di equilibrio tra un insegnante e un bambino, soprattutto”.

In particolare, il suggerimento del procuratore è che per evitare simili episodi “bisognerebbe pensare a periodi di riposo per gli insegnanti che quotidianamente sono a contatto con i bambini”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur