Pd: Gelmini subito in commissione a riferire su precari

di redazione
ipsef

TMNews – "La risposta del governo al problema dei precari della scuola è offensivo e del tutto insostenibile. Il ministro Gelmini deve venire subito in commissione a riferire su quanto sta avvenendo nella scuola italiana e ad assumersi di fronte al Parlamento e all’opinione pubblica la responsabilità dei suoi provvedimenti, che stanno dequalificando la scuola pubblica". Lo ha detto oggi la senatrice del Pd Vittoria Franco, rinnovando al presidente della commissione Istruzione del Senato, Guido Possa, la richiesta di ascoltare al più presto in audizione la titolare del dicastero dell’Istruzione Maria Stella Gelmini.

TMNews – "La risposta del governo al problema dei precari della scuola è offensivo e del tutto insostenibile. Il ministro Gelmini deve venire subito in commissione a riferire su quanto sta avvenendo nella scuola italiana e ad assumersi di fronte al Parlamento e all’opinione pubblica la responsabilità dei suoi provvedimenti, che stanno dequalificando la scuola pubblica". Lo ha detto oggi la senatrice del Pd Vittoria Franco, rinnovando al presidente della commissione Istruzione del Senato, Guido Possa, la richiesta di ascoltare al più presto in audizione la titolare del dicastero dell’Istruzione Maria Stella Gelmini.

"Il presidente Possa – spiega Vittoria Franco – ha informato la commissione di avere avuto un contatto con il ministero, ricevendo assicurazioni relative ad un intervento del ministro ma non ottenendo alcuna certezza. Intanto i nodi dei tagli alla scuola pubblica, come è evidente dopo l’approvazione del decreto sviluppo alla Camera, stanno venendo al pettine: taglio di cattedre, classi pollaio, riduzione del tempo pieno, niente finanziamenti all’edilizia scolastica. E il ministro non ci mette neanche la faccia, è davvero grave".

Versione stampabile
anief
soloformazione