PCTO, non sarà requisito di ammissione per maturità. Confermata la deroga all’assolvimento dell’obbligo

WhatsApp
Telegram

Una deroga per quest’anno all’obbligo dei percorsi Pcto per l’ammissione alla maturità e la predisposizione da parte dell’Inail di un provvedimento per poter estendere l’assicurazione a favore degli studenti vittime di infortuni.

Sono due dei provvedimenti principali emersi dal tavolo, convocato dal Ministero dell’Istruzione e del Merito per fare il punto sulla sicurezza nei percorsi di Pcto (ex-ASL), al quale hanno partecipato oltre 30 associazioni dei datori di lavoro, delle forze sociali e delle Istituzioni.

Nel corso dell’incontro, spiega all’Adnkronos il coordinatore nazionale della Gilda, Rino Di Meglio, “si è avuta la conferma che, per quest’anno scolastico, sarà derogato l’obbligo dei percorsi Pcto per l’ammissione agli Esami di Stato (maturità). Inoltre, l’Inail ha informato che sta preparando un provvedimento per poter estendere l’assicurazione a favore degli studenti vittime degli incidenti mortali durante i percorsi di Pcto”. Inoltre, prosegue Di Meglio “è stato chiarito che i percorsi di Pcto devono rientrare nell’orientamento, lo studente è un visitatore, deve osservare i lavoratori non deve svolgere mansioni lavorative, altrimenti cambia completamente il significato di questo istituto”.

“Auspicando che questi incidenti non debbano più avvenire, la Fgu – sottolinea il coordinatore della Gilda – ha ribadito la necessità di un’analisi approfondita, un monitoraggio, delle esperienze di Pcto effettuate negli ultimi anni per poter aggiornare e migliorare sia la normativa sulla sicurezza sia quella generale relativa al Pcto. In particolare sono necessarie maggiori risorse per retribuire i tutor e garantire l’assistenza degli studenti durante tutto il percorso di Pcto ed è necessario, pur garantendo il massimo della sicurezza, snellire la mole degli impegni burocratici di chi si occupa del Pcto”.

Leggi anche

Maturità 2023: Invalsi requisito di ammissione, tornano i commissari esterni, due prove scritte e colloquio, 40 punti al percorso. NOTA Ministero

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno IX ciclo. Segui un metodo vincente. Non perderti la lezione in sincrono a cura della Dott.ssa Evelina Chiocca sul Pei