Paura in una scuola a Napoli, soffitto crolla sulla testa di un insegnante. Il deputato Borrelli: “Ispezione immediata, situazione intollerabile” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Un grave incidente si è verificato in un istituto scolastico a Napoli, dove un insegnante è stato colpito da un pezzo di intonaco staccatosi dal soffitto durante l’orario di lezione.

Il deputato di Alleanza Verdi-Sinistra, Francesco Borrelli, ha esposto la problematica dopo aver ricevuto video e testimonianze dagli studenti.

Secondo le dichiarazioni raccolte, l’edificio scolastico soffre di problemi cronici, quali infiltrazioni d’acqua, muffe sulle pareti, mancanze di corrente elettrica, e acqua non potabile in alcuni bagni. Gli episodi di cedimento dell’intonaco, in particolare durante le piogge, non sono rari, alimentando preoccupazioni per la sicurezza di studenti, insegnanti e personale ATA.

Borrelli ha inoltre evidenziato la precarietà delle palestre, spesso chiuse per la pericolosità dei muri. La situazione mette in luce la necessità di interventi urgenti per garantire ambienti sicuri e adeguati all’istruzione.

Il deputato ha chiesto un’ispezione immediata per accertare le condizioni reali della struttura e ha sottolineato l’importanza di interventi rapidi per assicurare la sicurezza di tutti coloro che frequentano l’istituto. “Quanto accaduto non è assolutamente tollerabile,” ha concluso Borrelli, sottolineando l’urgenza della situazione.

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti riapertura straordinaria 60 cfu. Scadenza adesioni 24 giugno. Contatta Eurosofia