Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Patto di Servizio per la richiesta di disoccupazione: in Sardegna procedura di sicurezza anticoronavirus

Stampa

La regione Sardegna comunica che, per evitare assembramenti stante l’emergenza sanitaria ancora in corso, non è necessario recarsi immediatamente ai Centri per l’Impiego per la stipula della DID.

La regione Sardegna fornisce le istruzioni per il personale cessato che ha richiesto l’indennità di disoccupazione Naspi.

Nella nota diffusa comunica che non è necessario per i lavoratori a tempo determinato della scuola, a chiusura dell’anno scolastico, recarsi ai centri dell’Impiego immediatamente,né per iscriversi, né per rilasciare la DIDOnline, né per richiedere la Scheda Anagrafica Professionale – SAP

Nella nota si legge che “Con la richiesta di ammortizzatore stai automaticamente dichiarando di “essere immediatamente disponibile allo svolgimento di attività lavorativa e alla partecipazione alle misure di politica attiva del lavoro da concordare con il Centro per l’impiego (DIDOnline)”.

Si chiede, quindi, dopo la presentazione della domanda di ammortizzatore sociale di contattare il Centro per l’Impiego al fini di fissare un appuntamento per stipulare il patto di servizio personalizzato.
Questo, ovviamente, per evitare assembramenti in un periodo in cui l’emergenza sanitaria è ancora in corso.

Nota Naspi Sardegna

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Acquisisci le indispensabili competenze sulla Didattica digitale integrata. Eurosofia ha creato un ciclo formativo tecnico/pratico