Passaggio di ruolo dei docenti. Dirigenti Scolastici devono emanare decreto, per aggiornare titolarità

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’Ufficio Scolastico di Napoli precisa che in relazione agli annuali passaggi di ruolo dei docenti, secondo quanto previsto dall’art.472 del D. L. vo 16/04/1994 n.297, a seguito delle corrispondenti procedure di mobilità del personale della scuola (trasferimenti e passaggi di ruolo), effettuati mediante atti collettivi con le procedure informatizzate del SIDI,

per ciascun docente che abbia ottenuto il passaggio a seguito di tali procedure, è necessario emanare il corrispondente formale decreto individuale di passaggio allo scopo di tenere aggiornato lo stato di servizio di ogni singolo interessato ad ogni effetto di legge, compreso quello giuridico-retributivo.

Tali decreti individuali- sono di competenza esclusiva dei Dirigenti Scolastici relativamente alle unità di personale che a seguito del passaggio abbia conseguito la titolarità nelle rispettive istituzioni scolastiche, secondo quanto previsto dall’art.14 del D.P.R. 8.3.1999 n.275.

Inoltre i decreti individuali dovranno essere inviati alla Ragioneria Territoriale dello Stato per il visto di regolarità amministrativa e contabile, ai sensi dell’art.5 co.2 lett. c del D.lgs. 30.06.2011 n.123.

La circolare

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione