Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Passaggio di ruolo: è possibile presentare domanda anche per province diverse

Stampa

Il passaggio di ruolo può essere chiesto per un solo grado di istruzione, ma anche per province diverse

Un lettore ci scrive:

Sono un insegnante di scuola secondaria di primo grado che vorrebbe insegnare nella scuola secondaria si secondo grado (quindi passaggio di ruolo).
Le mie domande sono:
1) Posso inoltrare due domande per passaggio di ruolo (stessa classe di concorso) oltre che nella provincia in cui sono attualmente presente, anche in un’altra?
2) Io vorrei richiedere con questo passaggio di ruolo, solo alcune precise scuole/istituti. Come posso fare?
3) Se non dovessi essere chiamato dalle scuole/istituti nei quali ho fatto richiesta, rimango nella mia attuale scuola?

Il passaggio di ruolo è un movimento che rientra nella mobilità professionale con il quale il docente chiede un grado di istruzione diverso da quello di titolarità.

Per presentare domanda i requisiti necessari sono aver superato l’anno di prova nel ruolo di appartenenza e possedere il titolo necessario per il passaggio richiesto

Quali preferenze

Il passaggio di ruolo può essere richiesto per un solo grado di istruzione (scuola dell’Infanzia, Primaria, scuola Secondaria di I grado, scuola Secondaria di II grado) per la provincia e anche per più province.

Ciascun docente può esprimere con un’unica domanda fino a quindici preferenze indicando scuole specifiche (preferenze analitiche) o anche un intero comune, distretto o provincia (preferenze analitiche).

Nella stessa domanda possono essere espresse preferenze anche per province diverse. Per le preferenze relative a province diverse rispetto  a quella di titolarità è possibile inserire  anche codici sintetici di una o più province.

Conclusioni

Per la richiesta che interessa la nostra lettrice è sufficiente, quindi, presentare un‘unica domanda dove saranno inserite sia le preferenze provinciali che interprovinciali

La docente potrà indicare le sedi che più gradisce e se non otterrà il movimento richiesto rimarrà nell’attuale scuola di titolarità senza alcuna conseguenza

 

Stampa
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur