Passa il Giro d’Italia, scuole chiuse in diversi comuni della Campania, ma è polemica

WhatsApp
Telegram

Le scuole di Napoli saranno chiuse in alcune Municipalità il 11 maggio, a causa della sesta tappa del Giro d’Italia 2023. La prestigiosa gara ciclistica prevede una tappa nel capuoluopo campano che attraverserà la città da est al Lungomare di via Caracciolo.

Il Comune di Napoli ha predisposto un piano traffico specifico, e alcune strade verranno temporaneamente chiuse al traffico o subiranno restrizioni.

Per minimizzare i disagi ai cittadini, il sindaco Gaetano Manfredi ha valutato l’opzione di chiudere le scuole comunali in alcune Municipalità (presumibilmente la IV e la VI) interessate dal percorso della gara ciclistica. Tuttavia, la decisione finale sulla chiusura delle scuole nell’intera Municipalità o solo nelle aree interessate dal passaggio dei ciclisti non è stata ancora presa. L’ordinanza è in fase di preparazione, e l’ufficializzazione è attesa a breve.

A differenza di altri sindaci di Comuni coinvolti nel Giro, come Salerno e Castellammare di Stabia, il sindaco di Napoli ha deciso di non chiudere tutte le scuole della città. Si sta valutando, come accennato in precedenza, se chiudere tutte le scuole comunali o solo quelle vicine al percorso del Giro d’Italia.

Le Municipalità interessate dal Giro d’Italia, in cui le scuole verranno chiuse secondo quanto riportato da Fanpage.it, sono le seguenti:

  • IV Municipalità: San Lorenzo, Vicaria, Poggioreale, Zona Industriale;
  • VI Municipalità: San Giovanni-Barra-Ponticelli.

Le scuole saranno chiuse, invece, domani, mercoledì 10 maggio, a Salerno e in altre città della Campania, come Castellammare di Stabia, Torre Annunziata, Torre del Greco, Boscoreale, Portici, Sorrento, Piano e Vico Equense.

WhatsApp
Telegram

“Percorsi abilitanti 30 CFU ai sensi dell’art. 13 del DPCM 04/08/2023”.  Hai tempo solo fino al 27 giugno 2024. Contatta Eurosofia