Pasqua. Snadir: sì a benedizioni in orari extracurriculari

WhatsApp
Telegram

Secondo il sindacato che rappresenta i docenti di religione cattolica, non sussistono divieti  normativi che impediscano le benedizioni in orario extracurriculare.

Secondo il sindacato che rappresenta i docenti di religione cattolica, non sussistono divieti  normativi che impediscano le benedizioni in orario extracurriculare.

Il sindacato sottolinea come sia possibile la celebrazione degli atti di culto, sebbene fuori dalla scuola e su delibera del Consiglio di Circolo o d’Istituto e con comunicazione all’interno della scuola. Fatto salvo il principio di libertà da aperte delle famiglie e degli studenti di potervi o meno partecipare.

Resta, invece, da escludere la possibilità di celebrare atti di culto durante l'ora di religione, dato che l'insegnamento ha natura culturale.

Le norme citate dal sindacato sono le seguenti:

  1. La Circolare del Ministro della Pubblica Istruzione prot. 13377/544/Ms del 13.2.1992, che assegna agli organi collegiali la delibera per gli atti di culto quali la messa di inizio anno scolastico e le benedizioni pasquali, nell’ambito delle iniziative extrascolastiche
  2. Il TAR dell’Emilia Romagna con sentenza del 17 giugno 1993  impugnato la Circolare del Ministero della Pubblica Istruzione
  3. Le ordinanze n. 391 e 392 del Consiglio di Stato del 26 marzo 1993 che precisano il divieto di imporre agli studenti che non si avvalgono dell'insegnamento della religione cattolica la partecipazione agli atti di culto e "di restare in classe a compiere attività didattica durante lo svolgimento di cerimonie religiose del culto cattolico”.
  4. La  sentenza della Corte costituzionale n. 195/93 ribadisce che il principio di laicità
  5. La sentenza della Corte costituzionale n. 334 /96 la libertà religiosa è stata considerata un aspetto della dignità umana, riconosciuta e dichiarata inviolabile dall’art. 2 Cost
  6. Il D.P.R. n. 567/1996.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur