PAS, Pittoni (Lega): valido anche servizio nelle scuole paritarie

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Sen. Pittoni (Lega) Presidente della VII Commissione Cultura al Senato, con un post su Facebook, risponde così alle polemiche innescate dal comunicato dei sindacati sulla trattativa in corso per i PAS. 

La proposta dei sindacati

“È stata oggetto di discussione la possibilità di consentire l’accesso ai soli fini abilitanti ai percorsi riservati, in subordine rispetto ai precari con 36 mesi di servizio:

  • ai docenti di ruolo che vogliono acquisire l’abilitazione in un’altra classe di concorso per cui hanno titolo ad insegnare;
  • ai laureati che hanno compito un percorso di dottorato di ricerca;
  • ai docenti che hanno maturato le tre annualità di servizio nell’ambito della Formazione Professionale insegnando nei bienni utili per l’assolvimento dell’obbligo scolastico;
  • ai docenti che sono in possesso del requisito delle tre annualità di servizio presso le scuole paritarie.” Il Comunicato

La rassicurazione del Sen. Pittoni

Per l’accesso al PAS ovviamente varrà anche il servizio nelle scuole paritarie.

A chi ricorda al Sen. che la proposta dei sindacati è quella di considerare tale servizio solo in subordine rispetto a quello della scuola statale e che questo può comportare l’esclusione di alcuni docenti, il Sen. risponde “Non vi è alcun rischio di non entrare“.

Dunque la conferma che il PAS sarà accessibile a tutti coloro che hanno i requisiti. Rimane da chiarire quale sarà l’ordine di accesso.

Il Sen. Pittoni afferma inoltre “Al PAS accederanno anche gli “ingabbiati“, rispondendo ai docenti di ruolo in attesa di conseguire un’altra abilitazione per il passaggio di cattedra/ruolo.

Una proposta, quella di FLCGIL, CISL, UIL, SNALS e GILDA che aveva già messo in allarme anche il sindacato Anief PAS, ANIEF: pasticcio considerare servizio nelle paritarie in subordine alla statale

Attendiamo quindi nuove comunicazioni in merito.

La trattativa, come già anticipato, riprenderà la settimana prossima.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione