PAS fuori dalle supplenze a.s. 2014/15? Salta la riserva nelle Graduatorie di istituto

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – Il Ministro Giannini ha firmato il decreto per l’aggiornamento delle graduatorie di istituto. Tra le novità, due ‘finestre’, una a giugno e l’altra a dicembre, per l’inserimento in II fascia (quella riservata a chi è abilitato) di chi ha acquisito nel frattempo l’abilitazione attraverso i Tfa, i Percorsi abilitanti speciali (Pas) riservati a chi aveva già alcuni anni di servizio alle spalle, i corsi di laurea in Scienze della formazione primaria. Il nostro speciale con normativa, guide e consulenza

red – Il Ministro Giannini ha firmato il decreto per l’aggiornamento delle graduatorie di istituto. Tra le novità, due ‘finestre’, una a giugno e l’altra a dicembre, per l’inserimento in II fascia (quella riservata a chi è abilitato) di chi ha acquisito nel frattempo l’abilitazione attraverso i Tfa, i Percorsi abilitanti speciali (Pas) riservati a chi aveva già alcuni anni di servizio alle spalle, i corsi di laurea in Scienze della formazione primaria. Il nostro speciale con normativa, guide e consulenza

La finestra di giugno – se veramente verranno rispettate le scadenze annunciate ma ancora non confermate – potrebbe chiudersi verso metà mese.

Nella II fascia delle Graduatorie di istituto può iscriversi il personale abilitato non inserito nelle Graduatorie ad esaurimento. Quest’anno per la prima volta si inseriscono per la scuola secondaria i docenti abilitati con il I ciclo TFA

Il nuovo Ministro Giannini il 29 aprile aveva comunicato ai sindacati la possibilità di poter inserire con riserva i futuri abilitandi (e in questo caso parliamo dei docenti che stanno seguendo il corso di abilitazione PAS Percorso Speciale Abilitante).

Seguici su Facebook, news in tempo reale

Nel comunicato diramato ieri 7 maggio spunta invece l’idea delle "finestre", ossia la possibilità di potersi inserire annualmente nelle Graduatorie di istituto di II fascia, o a giugno o a dicembre. Nel frattempo il docente abilitato acquisice comunque la precedenza assoluta nell’attribuzione delle supplenze dalla III fascia.

La prima finestra dovebbe essere dunque a giugno 2014. Per quella data pochi corsi PAS potranno essere conclusi (già con esame finale), pertanto i docenti dovranno attendere la finestra di dicembre per l’inserimento, data alla quale solitamente le supplenze residue da Graduatorie ad esaurimento (quindi fino al 31 agosto o 30 giugno) solitamente sono già state assegnate.

Contrappasso per quanto accaduto nell’a.s. 2013/14? I docenti abilitati con TFA I ciclo hanno dovuto attendere un anno prima di poter far valere la loro abilitazione a causa della mancata volontà da parte del Ministero di trovare una soluzione per valorizzare sin dall’acquisizione il titolo conseguito. E’ così accaduto che nell’a.s. 2013/14 gli abilitati TFA possano non aver lavorato, o in subordine a colleghi non abilitati, dalla III fascia.

Più probabile pensare che si sia dovuta trovare una soluzione alternativa ad una riserva che non avrebbe potuto essere inserita "dal nulla" nel Regolamento delle supplenze. Non a caso ieri mettevamo in evidenza mancati accordi anche per i punteggi.

E potrebbe essere ricondotto anche a tale motivazione il fatto che i sindacati ieri abbiano abbandonato l’incontro. Graduatorie istituto e TFA II ciclo: sindacati abbandonano incontro. UIL no a II ciclo, no differenza TFA e PAS

WhatsApp
Telegram

Gli Istituti Tecnici Superiori (ITS) sono un’opportunità professionale anche per gli insegnanti. Tutte le informazioni qui e su TuttoITS.it