PAS, questa settimana possibile decreto. Le ultime novità

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Ministro Bussetti ha annunciato durante un question time che il decreto per avviare i PAS è al vaglio del Presidente del Consiglio dei Ministri.

Quando?

Potrebbe essere questa la settimana per l’avvio dei corsi per i corsi abilitanti, inserito in un provvedimento utile, o con un intervento ad hoc.

E’ lo stesso Ministro che ha dato i motivi dell’urgenza del provvedimento, perché  “intende rimediare alla storica carenza di personale docente abilitato all’insegnamento nella scuola secondaria – evitando, in tale modo, di dovere continuare a ricorrere, anche in futuro, a contratti a tempo determinato con docenti non abilitati – e, dall’altro, mira ad ovviare alla carenza di personale di ruolo nelle scuole statali, acuitasi a seguito delle disposizioni relative alla cosiddetta “quota 100”.”

Cosa conterrà il provvedimento?

Il provvedimento contiene:

  • l’istituzione di PAS, percorsi formativi, riservati ai docenti con 3 anni di servizio negli ultimi 8 anni
  • il bando di un concorso straordinario per la stessa categoria di docenti, ma con i tre anni nella scuola statale

Chi potrà accedere?

Possono accedere ai PAS i docenti in possesso del requisito di seguito riportato:

– i tre anni di servizio anche di ruolo possono essere maturati nelle scuole sia statali, sia paritarie, nonché nei percorsi dell’istruzione e formazione professionale, limitatamente al servizio per il soddisfacimento dell’obbligo scolastico.

L’anno di servizio va inteso, per ciascun anno scolastico, come servizio prestato per almeno 180 giorni o il servizio prestato ininterrottamente dal 1° febbraio sino al termine delle operazioni di scrutinio.

percorsi devono essere organizzati in più cicli annuali, al fine di consentire la partecipazione agli stessi chiunque sia in possesso dei requisiti.

Dottori di ricerca

Il testo dell’intesa, oltre a quanto sopra riportato, prevede quanto di seguito riportato.

Le parti concordano che i percorsi abilitanti speciali debbano:

  • consentire la partecipazione dei dottori di ricerca.
Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione