PAS per docenti di ruolo: no del Ministero, c’è il TFA

di Lalla
ipsef

Risposta del sottosegretario Toccafondi al sen. Bocchino (Misto-ILC) sulla richiesta di corsi abilitanti speciali per i docenti già assunti a tempo indeterminato.

Risposta del sottosegretario Toccafondi al sen. Bocchino (Misto-ILC) sulla richiesta di corsi abilitanti speciali per i docenti già assunti a tempo indeterminato.

Com'è noto, i PAS (Percorsi Speciali Abilitanti) indetti con dm n. 58/2013 hanno limitato la partecipazione ai docenti a tempo determinato che potessero vantare determinati requisiti di servizio. La normativa escludeva dalla partecipazione i docenti già di ruolo (alcuni di questi hanno comunque ottenuto il permesso a partecipare attraverso istanza cautelare dei Tribunali).

Il Sen. Bocchino sollecita il Governo all'istituzione di un nuovo percorso abilitante speciale, considerato che i docenti in esubero potrebbero utilizzarlo per conseguire l'abilitazione su altra classe di concorso alla quale transitare attraverso mobilità professionale (passaggio di cattedra e/o di ruolo). L'interrogazione

Il Sottosegretario Toccafondi non rinviene profili di disparità di trattamento tra docenti di ruolo e docenti precari: l'amministrazione ha, infatti, stabilito regole diverse per disciplinare casi diversi e non assimilabili.

In particolare, con riferimento al tema della ricollocazione del personale a tempo indeterminato in esubero, specifica che, oltre alla possibilità di riconvertirsi sul sostegno mediante gli appositi corsi per conseguire il relativo titolo di specializzazione, i docenti di ruolo che ambiscono all'insegnamento per altro posto o classe di concorso possono conseguire l'abilitazione tramite l'ordinario tirocinio formativo attivo (cosiddetto TFA), secondo le procedure di cui al comma l dell'articolo 15 del sopra citato Regolamento sulla formazione iniziale degli insegnanti.

I percorsi abilitanti speciali sono riservati, invece, al personale non di ruolo, proprio perché mirano a valorizzarne l'esperienza professionale e a consentire la loro successiva immissione in ruolo.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione