PAS docenti 36 mesi: per sindacati selezione in uscita, per Miur in ingresso. Nodo da sciogliere

Stampa

Concluso il primo tavolo tavolo tematico sul reclutamento della scuola. Fumata grigia: se sulle agevolazioni per il concorso c’è sostanziale accordo, questo viene a mancare quando si parla dei nuovi percorsi abilitanti per i docenti con 36 mesi di servizio (tre annualità).

E’ stata infatti confermata la volontà di eliminare la prova preselettiva nel concorso ordinario, e di destinare ai docenti con tre annualità di servizio una quota di posti riservata più ampia rispetto al 10% al momento previsto dal Decreto L.vo n. 59/2017

PAS Percorsi abilitanti selettivi

Questa la grande novità dell’intesa Miur – sindacati, ma sulle modalità non c’è ancora un accordo definitivo.

Per i sindacati presenti al tavolo “Tale percorso dovrà comunque garantire a tutti i docenti in possesso del requisito del servizio dei 36 mesi la partecipazione al percorso abilitante”. La selezione, semmai, può essere demandata alla parte finale del percorso.

Di diverso avviso sarebbe invece il Miur che conta invece di affiancare al concorso una procedura semplificata e orientata all’immissione in ruolo, ma comunque selettiva in ingresso.

Il comunicato del Miur

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia