PAS ci sarà solo su materia, non su sostegno

di redazione

item-thumbnail

L’accordo raggiunto tra il Miur e i sindacati FLCCGIL, CISL, UIL, SNALS e GILDA l’11 giugno prevede solo percorsi di abilitazione per le discipline, non corsi di sostegno. 

Una nostra lettrice chiede
Ho tre annualità di servizio sul sostegno, con chiamate dalla scuola secondaria di primo grado dalla graduatoria di strumento musicale e di educazione musicale. 
Vorrei capire se potrò concorrere ai Pas, e in caso per la materia o anche per sostegno?
La risposta è negativa. La proposta iniziale dei sindacati di avviare corsi “speciali” per acquisire la specializzazione su sostegno non è poi confluita nell’accordo finale firmato l’11 giugno.
Quindi il servizio su sostegno sarà valido per partecipare al PAS su materia curricolare.

Requisiti PAS

Il PAS sarà:

  • aperto a tutti i docenti con tre annualità di servizio nelle scuole statali, paritarie e percorsi di istruzione e formazione professionale limitatamente all’obbligo scolastico
  • attivato entro e non oltre il 2019
  • articolato su più cicli annuali
  • aperto alla partecipazione anche del personale di ruolo e ai dottori di ricerca.

Come conseguire specializzazione su sostegno

La procedura per conseguire il titolo di specializzazione per le attività didattiche di sostegno rimane il corso TFA specializzazione sostegno, il cui IV ciclo è stato bandito nell’a.a. 2018/19 e del quale sono già stati autorizzati altri due corsi, per un totale di 40.000 posti.
Il bando dell’a.a. 2018/19 ha previsto come requisito di accesso: laurea + 3 anni di servizio, ma si è trattato di un requisito temporaneo legato alla prima delle procedure bandite.
Secondo la normativa al prossimo bisognerebbe accedere o con abilitazione o con laurea + 24 CFU.
Il bando del prossimo corso è previsto dopo marzo 2020, cioè dopo la conclusione dell’attuale.
Non è ancora chiaro invece – ma d’altronde non potrebbe essere diversamente – una eventuale compatibilità tra PAS e corso di sostegno.
Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Versione stampabile
Argomenti:
ads ads