PAS, appello di Pittoni (Lega) al M5S: mancano docenti abilitati

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Precariato scuola: nei giorni in cui Miur e sindacati discutono sull’indirizzo da dare alla formazione dei docenti, il responsabile istruzione della Lega e Presidente della VII Commissione Istruzione al Senato si rivolge direttamente al M5S. 

Caro M5S, mancano docenti abilitati. Perché frenare su loro formazione e selezione?

Il riferimento è alla proposta da parte del Miur di affidare l’attivazione di un eventuale PAS per l’abilitazione allo strumento del Disegno di Legge, con tutto quello che comporterebbe in termini di tempo, scorporandolo dal Decreto Scuola che invece dovrebbe essere presentato nel prossimo Consiglio dei Ministri.

Il PAS è il percorso abilitante rivolto ai docenti con tre anni di servizio negli ultimi otto (è intenzione del Miur aprirlo anche ai laureati) da svolgere presso le università. I dettagli sono ancora da confermare, ma vi è un primo impianto di base. PAS docenti precari e anche neolaureati: 24 CFU per tutti, anni di servizio, selezione. Si cerca accordo [NEWS]

C’è necessità di docenti abilitati?

Il primo allarme viene lanciato dalle scuole paritarie Scuole paritarie: i nostri docenti devono essere abilitati, ma lo Stato non attiva corsi di abilitazione

ma sono i docenti stessi a chiedere di conseguire l’abilitazione per essere inseriti nella II fascia delle graduatorie di istituto, da cui deriva una maggiore stabilità lavorativa.

E poi, naturalmente i concorsi. Su ordinario e straordinario sembra ci sia accordo pieno tra Miur e sindacati.

Concorso straordinario secondaria: preselettiva in ingresso ed esame finale nell’anno di prova. Requisiti [Novità]

 

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione