Parte la seconda edizione di #ioleggoperché per la creazione di biblioteche scolastiche e aziendali

di redazione
ipsef

Si alza il sipario sulla seconda edizione di #ioleggoperché che coinvolgerà scuole, librerie, aziende, editori e tutti gli amanti dei libri. L'obiettivo è promuovere la creazione e lo sviluppo di centinaia di biblioteche scolastiche e aziendali. 

Si alza il sipario sulla seconda edizione di #ioleggoperché che coinvolgerà scuole, librerie, aziende, editori e tutti gli amanti dei libri. L'obiettivo è promuovere la creazione e lo sviluppo di centinaia di biblioteche scolastiche e aziendali. 

Per nove giorni – da sabato 22 a domenica 30 ottobre 2016– le librerie italiane aderenti all’iniziativa accoglieranno i cittadini che vorranno acquistare un libro per donarlo a una scuola. I volumi raccolti saranno consegnati agli istituti scolastici primari e secondari di primo e secondo grado che avranno aderito all’iniziativa e andranno ad arricchire le loro biblioteche, o a costituirne di nuove là dove non ci sono. Allo stesso modo, grazie alla partnership con il Gruppo Tematico Cultura di Confindustria, le aziende aderenti a #ioleggoperché si impegneranno a mettere a disposizione di dipendenti e collaboratori un patrimonio librario e un luogo in cui divertirsi, formarsi, riposarsi, svagarsi con i libri.

Anche gli editori faranno la loro parte, raddoppiando il numero dei libri al momento della consegna nelle scuole: per ogni volume acquistato e donato dai cittadini, ne sarà aggiunto uno dalle case editrici in numero uguale per tutte le scuole aderenti che ne faranno richiesta. Così le biblioteche diventeranno ancora più ricche!

Sul sito www.ioleggoperche.it, Messaggeri, librerie, scuole e aziende possono collegarsi e gemellarsi, lanciare iniziative social e segnalare le attività che andranno ad animare la vivace community online.

#ioleggoperché chiede lo spirito di Messaggeri pronti a coinvolgere parenti, amici, colleghi, conoscenti e sconosciuti in una grande campagna a favore della lettura, ne sposeranno l’obiettivo, promuoveranno l’iniziativa e si uniranno ai librai durante i nove giorni della manifestazione.

link

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione