Parte il progetto “Pronto soccorso matematica” per gli studenti di Roma

WhatsApp
Telegram

Per gli studenti con il terrore della matematica è ora a disposizione il "Pronto Soccorso Matematica".

Partirà a Roma in fase sperimentale e non si tratta di dare lezioni di matematica, ma di un percorso che combatte la paura fornendo a bambini e ragazzi un metodo "su base ingegneristica" per affrontare la paura e per impegnarsi nello studio di questa materia.

Per gli studenti con il terrore della matematica è ora a disposizione il "Pronto Soccorso Matematica".

Partirà a Roma in fase sperimentale e non si tratta di dare lezioni di matematica, ma di un percorso che combatte la paura fornendo a bambini e ragazzi un metodo "su base ingegneristica" per affrontare la paura e per impegnarsi nello studio di questa materia.

Il servizio è gratuito, ed è destinato a studenti fra i 10 e i 14 anni, ma sono coinvolte anche le famiglie.L'idea di questo progetto (al quale è annesso anche uno spettacolo teatrale) è venuta ad un  ingegnere romano con esperienza professionale, anche all'estero, Aldo Reggiani. Gli obiettivi del Psm sono: far crescere nei ragazzi l'autostima e far comprendere  che il successo non dipende da doti innate ma dall'impegno.

All'arrivo al Pronto soccorso, il ragazzo viene esaminato da "dottori" (si tratta di ingegneri) che diagnosticano il problema sulla base di indovinelli matematici e delle performance scolastiche.

WhatsApp
Telegram

Perché scegliere il Corso di Preparazione al Concorso per Dirigente scolastico di Eurosofia?