Parte una campagna a Londra: più donne famose nei programmi e nei testi scolastici

WhatsApp
Telegram

Una diciassettenne inglese ha lanciato una petizione per far sì che i programmi e i testi scolastici includano le donne famose che hanno contribuito alla storia e alla cultura: la studentessa era stanca di dover studiare solo compositori uomini.

Una diciassettenne inglese ha lanciato una petizione per far sì che i programmi e i testi scolastici includano le donne famose che hanno contribuito alla storia e alla cultura: la studentessa era stanca di dover studiare solo compositori uomini.
La richiesta è stata raccolta da diversi scuole indipendenti, che hanno stilato una lista di donne da inserire nel piano di studi.
Inoltre, i consigli accademici delle prestigiose università di Oxford e Cambridge hanno annunciato una conferenza internazionale entro fine anno sul "gender divide", il divario di genere.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur