Parmalat Educational premia le classi più sostenibili tra stadi, parchi storici ed eventi internazionali

WhatsApp
Telegram

Due stadi iconici, una competizione mondiale di canottaggio e un parco storico sono alcuni dei luoghi scelti da Parmalat Educational per le premiazioni del concorso didattico “AVANZI CON GUSTO! Strampalat e le ricette anti-spreco”.

Dopo la proclamazione dei vincitori del concorso AVANZI CON GUSTO! 2023-2024, Parmalat Educational ha intrapreso un tour nelle città vicine alle sedi del gruppo Lactalis Italia per consegnare premi in denaro alle classi che hanno creato le ricette più innovative, orientate alla sostenibilità e alla lotta contro lo spreco alimentare.

Le premiazioni sono iniziate il 22 maggio in Puglia, dove sono state premiate la 1A della Scuola dell’infanzia Piccole Operaie del Sacro Cuore di Andria (BAT), la 2E della Scuola secondaria di I grado Modugno – Rutigliano – Rogadeo, e la pluriclasse ospedaliera dell’IC De Amicis Laterza M.S. Michele di Bari. La ricetta della classe ospedaliera, in particolare, ha avuto un impatto significativo, portando un sorriso nelle vite di bambine e bambini affette da malattie.

Il 30 maggio al Palamonti di Bergamo, sede del CAI provinciale, è stata premiata la 3^ della Scuola primaria Pia Albini Crespi di Fiorano al Serio (BG), con un riconoscimento speciale per la sostenibilità. Gli studenti hanno coltivato nel loro orto scolastico le materie prime utilizzate nella loro ricetta in gara, dimostrando un eccellente esempio di sostenibilità a chilometro zero.

Il 3 giugno, una grande festa all’insegna della tradizione e della sostenibilità si è tenuta al Parco dei Miti di Zafferana Etnea, in provincia di Catania, dove sono state premiate due classi dell’Istituto comprensivo Verga di Viagrande (CT). Nel Sud Italia, anche alcune classi della Campania hanno ricevuto la cornice ricordo del concorso didattico direttamente in aula.

Il tour delle premiazioni è proseguito lo stesso giorno a Parma, dove tre classi sono state premiate allo Stadio Tardini. Gli studenti hanno avuto l’opportunità di sedersi a bordo campo e visitare il museo della squadra Parma Calcio 1913. Le premiazioni hanno toccato anche il prestigioso Gewiss Stadium di Bergamo, dove diverse classi hanno ricevuto i loro premi a bordo campo, seguiti da una visita agli spogliatoi e alla sala stampa dell’Atalanta Bergamasca Calcio.

Infine, durante la prima giornata della World Rowing Cup a Varese sono stati premiati ulteriori vincitori del concorso. Questo evento ha offerto agli studenti l’opportunità unica di ricevere i premi in un contesto internazionale, assistendo alle gare di alcuni atleti di canottaggio da 40 nazioni del mondo.

Il tour di celebrazioni per gli alunni e le alunne più creative nella cucina anti-spreco non finisce qui. Un’ultima giornata di festeggiamenti è prevista prossimamente in Friuli-Venezia Giulia. Sul profilo Instagram di Parmalat Educational verranno poi pubblicate le foto ricordo.

Il concorso fa parte delle iniziative che, dal 2008, Parmalat Educational promuove nelle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado. Il progetto educativo offre attività didattiche (online e in presenza) sulle tematiche dell’educazione alimentare e della sostenibilità ambientale, con l’obiettivo di arricchire le ore di studio con stimoli nuovi e interessanti. Parmalat Educational realizza anche strumenti formativi per docenti e attività per le famiglie, disponibili sul sito https://educational.parmalat.it.

WhatsApp
Telegram