Parisi: “Merito significhi rimuovere gli ostacoli con borse di studio, case per lo studente, riduzione delle tasse”

WhatsApp
Telegram

“Al neoministro dell’Istruzione auspico che sia in grado di rimuovere gli ostacoli, come dice la nostra bella Costituzione, che impediscono ai meritevoli e ai capaci di arrivare ai più alti gradi dell’istruzione”.

Così il premio Nobel Giorgio Parisi poco fa su Rai Radio1 al Gr1 delle 8.00.

“Vuol dire: borse di studio, case per lo studente, riduzione delle tasse per le famiglie più povere, una gran quantità di soldi investiti in aiuti alle famiglie meno abbienti”.

Nell’intervista il professor Parisi ha espresso un auspicio anche per il ministro dell’Università e Ricerca: “La cosa più importante, in questo momento, è fare una programmazione di quello che succederà tra 4 anni quando scadranno i fondi del PNRR, in maniera tale che non ci sia un salto all’indietro, ma programmare tutto con un grande anticipo”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur