Papa Francesco: “Azione disumana contro le studentesse di Kabul mentre uscivano da scuola”

Stampa
papa

“Preghiamo per le vittime dell’attentato terroristico avvenuto ieri a Kabul, un’azione disumana che ha colpito tante ragazzine mentre uscivano da scuola. Preghiamo per ognuna di loro e per le loro famiglie. E che Dio doni pace all’Afghanistan”. Lo ha detto Papa Francesco al termine del Regina Caeli, ricordando la strage in quartiere abitato dalla minoranza hazara.

Papa Francesco ha anche pregato per la Colombia: “Vorrei esprimere la mia preoccupazioni per le tensioni e gli scontri violenti in Colombia che hanno provocato morti e feriti. Ci sono tanti colombiani qui – ha detto rivolgendosi ai fedeli in piazza San Pietro – preghiamo per la vostra patria”.

Autobomba esplode a Kabul di fronte ad una scuola: strage di studentesse

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur