Papa Francesco abbraccia i Ragazzi Sindaci di Catania

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Giuseppe Adernò – Grande l’emozione dei Ragazzi Sindaci di Catania , Misterbianco, Motta S Anastasia, Paterno , Tremestieri Etneo e Francofonte per l’incontro con Papa Francesco, al termine dell’udienza di mercoledì 15 maggio.

La visita istituzionale articolata in tre giorni: Roma imperiale (Campidoglio, Musei Capitolini, Colosseo); Roma istituzionale: Quirinale e Montecitorio con l’osservazione dalla tribuna ai lavori d’aula e quindi Roma cristiana con l’Udienza alla quale i Ragazzi sindaci hanno partecipato dal Sagrato, costituisce il momento centrale delle attività dei Consigli Comunali dei Ragazzi nell’incontrare da vicino le Istituzioni dello Stato , come afferma il preside Giuseppe Adernò, fondatore e coordinatore provinciale dei CCR , che ha guidato la delegazione di 56 partecipanti.

Tra i doni offerti al Papa e alle massime Autorità dello Stato, i Baby Sindaci hanno presentato un pane a forma di Sicilia fatto con le antiche sementi dell’Isola, presso il panificio Vescera.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione