Pantaleo (CGIL): estendere la mobilitazione unitaria a tutto il pubblico impiego

WhatsApp
Telegram

FLC CGIL – Dalle tante manifestazioni unitarie dei sindacati scuola che si sono svolte oggi, è venuta forte la richiesta di cambiare la pessima legge sulla scuola e di rinnovare il contratto nazionale. Le scelte del Governo vanno in senso opposto.

FLC CGIL – Dalle tante manifestazioni unitarie dei sindacati scuola che si sono svolte oggi, è venuta forte la richiesta di cambiare la pessima legge sulla scuola e di rinnovare il contratto nazionale. Le scelte del Governo vanno in senso opposto.

La legge di stabilità non stanzia le risorse per i contratti, non prevede interventi per superare le iniquità della legge sulle pensioni, non risolve le tante ingiustizie contro il personale ATA, colpisce il lavoro pubblico e il welfare a partire dalla sanità.

Nelle scuole la legge 107/15 peggiora la qualità dell’offerta formativa, determina un clima di autoritarismo e messa in discussione dei contratti e delle leggi.

Per queste ragioni, la mobilitazione unitaria continuerà, generalizzando le lotte nella scuola e in tutto il pubblico impiego.

Domenico Pantaleo, Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro