Panino da casa, ultima parola alle Sezioni Unite della Cassazione

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Prosegue la vicenda relativa al diritto o meno dei genitori di far consumare ai propri figli il pasto portato da casa durante la mensa scolastica.

Ricordiamo che la Corte d’appello di Torino, ribaltando la sentenza di primo, aveva dato ragione ai genitori a scapito del comune di Torino e del Miur. Veniva, dunque, riconosciuto il diritto al panino da casa.

L’ultima parola adesso, come scrive l’Ansa, spetterà alle Sezioni Unite della Cassazione che dovranno decidere sia sul diritto dei genitori che sulle  modalità pratiche e organizzative, dove cioè consumarlo.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione