Panacea (Uil Campania), inconcepibile accanimento contro i precari

Stampa

Comunicato del segretario regionale Uil Scuola Campania  Luigi Panacea – Ultimo intervento al Senato dell’On. Granato: giuste alcune osservazioni, ma inconcepibile l’accanimento nei confronti dei docenti precari.

L’On. Granato, nel suo intervento di ieri al Senato, parla di concorsi, ma di quali ?  Quelli svolti nelle aule del TAR? Quelli superati con sentenze del Consiglio di Stato o ancora di quelli che hanno i posti accantonati?

Molti vincitori hanno un solo merito: sono stati bravi a scegliersi l’avvocato e fortunati a trovare il giudice che ha timbrato loro il nulla osta per l’assunzione.

Fare il precario nella scuola significa sacrifico e impegno, dedizione e contemporaneamente acquisizione di grande professionalità!!

Sarebbe opportuno chiedere ai docenti di ruolo e magari agli stessi studenti e ai genitori cosa pensano dei precari. Invece assistiamo a giudizi su questa categoria di docenti, che da sempre hanno permesso alle scuole di funzionare, da parte di gente che non conosce minimamente la scuola.

Ancora più strano che i cosiddetti comitati “Tieffini” e” Sissini”, del resto già di ruolo, esprimano con accanimento il loro dissenso nei confronti dei loro colleghi precari…sembrano quasi ispirati dal mondo universitario!

Nonostante la poca trasparenza nelle procedure concorsuali, che puntualmente denunciamo, siamo un sindacato che riconosce da sempre il merito di vincitori e idonei, tanto è vero che rivendichiamo a gran voce l’assunzione di tutti i presenti nelle GM così come riteniamo sacrosanta la stabilizzazione dei precari.

Consideriamo, quindi, le accuse che i politici ci rivolgono di alimentare la “guerra degli uni contro gli altri” strumentali e fatte ad arte… una caratteristica tutta della politica che crea divisioni per non risolvere!

È ora di dire basta a queste chiacchiere e sterili polemiche e cominciare a risolvere i problemi reali della scuola italiana e delle persone che quotidianamente la fanno andare avanti.

Luigi Panacea
SEGRETARIO REGIONALE UIL SCUOLA CAMPANIA

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa